Home >> Salute >> Che cosa significa “Metabolismo Basale”?

Che cosa significa “Metabolismo Basale”?

Metabolismo BasalePer definizione, il Metabolismo Basale indica “la quantità di calorie bruciate a riposo”. Ciò comprende le funzioni si supporto del fisico in fase di riposo, ossia digestione, respirazione, mantenimento della temperatura e circolazione. È responsabile per circa il 70% della quantità di calorie complessivamente bruciate ogni giorno.

Fattori che influiscono sul Metabolismo Basale

Purtroppo esistono molteplici fattori non controllabili che influiscono sul Metabolismo Basale, ossia età, sesso, altezza e genetica; sono ciò che siamo e non è possibile modificarli. Tuttavia esistono altri fattori che influiscono e sulle quali è possibile intervenire, ossia ormoni, peso e massa muscolare.

Tiroide

Se il corpo non produce la giusta quantità di Tiroxina, il Metabolismo Basale lavorerà più lentamente rispetto a quanto potrebbe. Per portare il livello di tiroxina a quello richiesto, è possibile consultare un medico in grado di controllare il funzionamento della tiroide e fare eventuali prescrizioni.

Perdita di peso

Se fatto in maniera corretta, mangiando cose sane e facendo attività fisica, aerobica e di resistenza, la perdita di peso può aumentare il Metabolismo Basale. Tuttavia, se il piano di perdita di peso fa riferimento a una “dieta drastica”, in realtà si ridurrà ulteriormente il Metabolismo Basale poiché il corpo capirà che si sta passando alla modalità di fame e ridurrà ulteriormente il consumo energetico.

Massa muscolare

Maggiore è la massa muscolare, più energia è necessaria per alimentare tali muscoli anche in fase di riposo. Solo un paio di giorni di allenamento di resistenza a settimana possono tonificare, solidificare e definire i muscoli e quindi incrementare il Metabolismo Basale.

Calcolo del Metabolismo Basale

La maggior parte dei calcolatori del Metabolismo Basale, per calcolare la quantità di calorie bruciate in un giorno, utilizzano i dati relativi al sesso, età, peso, altezza e livello di attività fisica. Basta provare Google Metabolismo Basale Calcolo e altri per vedere quante calorie vengono bruciate.

Quando si hanno queste informazioni, è possibile regolare la quantità di calorie ingerite al giorno in modo da avere un deficit giornaliero di circa 500 calorie. In questo modo si perderà mezzo chilo di grasso corporeo a settimana.

Cosa si può fare per incrementare il Metabolismo Basale

La quantità e la tipologia di attività fisica può avere un effetto positivo sul Metabolismo Basale. È ovvio, facendo attività fisica si bruciano calorie; più ci si allena, più calorie si bruceranno. L’allenamento cardio e di resistenza brucia la maggior quantità di calorie, ma come notato in precedenza, quella di resistenza aiuta anche a sviluppare massa muscolare.

Bisogna concentrarsi solo sulle cose che possono essere controllate. Bisogna continuare su questa strada in termini di orari, porzioni e tipologie di alimenti, oltre all’allenamento e allo sviluppo della massa muscolare.